Il Vescovo Massimo inaugura la sede rinnovata della Casa Residenza Anziani “Le Esperidi” a Vezzano

La Cra (Casa Residenza Anziani) Le Esperidi, inaugura i propri spazi dopo una grande opera di ampliamento e ristrutturazione dei locali.

Un’opera iniziata circa due anni fa e che ora, conclusasi, è pronta ad essere inaugurata e visitata con tutto l’ammodernamento che la coinvolge.

Per questo grande evento, volto a mostrare l’intensa ricerca di un ulteriore benessere degli ospiti che risiedono all’interno della struttura, mettendo al centro la Persona nella sua totalità integrale, è prevista una grande festa.

Uno degli obiettivi di questa grande opera di rinnovamento della struttura Le Esperidi è pure quello di creare un clima ancora più confortevole e ideale per gli ospiti che risiedono nella struttura. Rimettere al centro la Persona vuol dire infatti anche questo: creare un ambiente che sia consono alle esigenze di tutti, che sia accogliente, che aiuti a trasformare gli eventuali malesseri o gli eventuali dolori in qualcosa di più leggero da sopportare, insieme, con l’aiuto di tutto il personale, dell’equipe sanitaria in particolare e con il supporto di spazi rilassanti e in cui lo svago e le attività di intrattenimento svolgono un ruolo fondamentale e sempre presente durante le giornate.

L’inaugurazione avrà inizio la mattina di sabato 9 novembre dalle ore 10.00, con la presenza dei rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni locali, che porteranno i saluti e il proprio augurio.

Alle ore 11.00, invece, ci sarà la Santa Messa inaugurale accompagnata dalla Schola Cantorum Sancta Cæcilia diretta da Andrea Beltrami e presieduta da Sua Eccellenza Mons. Massimo Camisasca, Vescovo di Reggio Emilia e Guastalla, che benedirà inoltre i locali e gli spazi della struttura. 

Questa inaugurazione ci dimostra che le istituzioni e la presenza della massima autorità spirituale della diocesi possono lenire tante ferite, mostrando una vicinanza che sa di famiglia e di protezione, rendendo quel doveroso ossequio a chi, con la propria esistenza, ha dato tanto e ha ancora tanto da dare, e a tutti coloro che ogni giorno portano, con la propria professione, sorrisi, speranze, affetto e calore.

Dopo le funzioni seguirà un pranzo conviviale dedicato agli ospiti della struttura, ai loro parenti ed aperto a tutta la cittadinanza, con musica e tanto divertimento.

Per il pranzo prenotazione obbligatoria inviando una mail a [email protected] o telefonando al numero: 0522 605276.

 

 

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48